lunedì 21 agosto 2017

Terza Categoria

scritto da .

Il Roio sconfigge il Campo di Giove grazie a Sfarra e a Ciccozzi (2-1)

Il Roio sconfigge il Campo di Giove grazie a Sfarra e a Ciccozzi (2-1) Il Roio sconfigge il Campo di Giove grazie a Sfarra e a Ciccozzi (2-1)

Nell’ anticipo del sabato, Il Roio supera di misura il Campo di Giove sul risultatato di 2 a 1.

Stefano Ostili accantona il tridente proponendo il  4-3-1-2: Sebastiani  fungendo  da trequartista, gioca alle spalle di Sfarra e di Scoccia. Antonio D’Amico, che sostituisce solo per questa partita il dolorante Conza, risponde  all’ allenatore roiano con il tradizionale 4-4-2, con bomber De Chellis supportato in avanti da Santilli.

Il primo tempo è un vero è proprio dominio da parte del Roio. Al 9’ Sfarra riesce a servire in area di rigore Pilone, ma il numero 7 angola troppo il tiro e la  sfera  finisce fuori dallo specchio di porta. Al 18’ Sebastiani  scheggia il palo da un calcio di punizione. Lo stesso Sebastiani si rende pericoloso qualche minuto dopo con un tiro dai venti metri che per poco non sorprende Di Girolamo. Al 33’ i padroni di casa trovano finalmente il vantaggio: bel taglio in area di Sebastiani per Di Clemente, il numero 10 punta Di Girolamo e scarica per Sfarra che ha porta sguarnita calcia con potenza e gonfia la rete. Gli ospiti provano a rendersi pericolosi in contropiede, ma il Roio è attento  a spegnere ogni offensiva campogiovese.

Clamorosa occasione del Roio a inizio ripresa: verticalizazione di Di Clemente per Sebastiani, ma l’ ex Pizzoli a tu per tu con Di Girolamo opta per la giocata difficile e il suo pallonetto finisce alto sopra la traversa. Nel secondo tempo il Campo di Giove cresce e diventa ìnsidioso grazie alle giocate di Delfino e di Vella. Al 71’ il direttore vede una trattenuta su un giocatore del Campo di Giove nell’ area di rigore difesa dal Roio, e decide di fischiare la massima punizione. Dal dischetto si presenta De Chellis, il quale non ha problemi a spiazzare Scoscina e centra la sua dicianovesima rete stagionale. Il Roio inizia a premere gli avversari nel tentativo disperato di  riportarsi in vantaggio. Al 82’ Di Clemente dopo un’ epica azione personale, si incunea in area e  al momento del tiro viene strattonato e fatto cadere a terra da Marinucci, l’ arbitro fischia il penalty. Dagli undici metri si presenta Ciccozzi, il capitano del Roio calcia con precisione e con potenza, e Di Girolamo  pur intuendo il tiro non ci arriva.

Vittoria sofferta, ma meritata per il Roio sempre in partita dall' inizio alla fine. Per Il team di Ostili è ora importante far bene negli ultimi due incontri rimasti per consolidare la quarta posizione. Il Campo di Giove ha disputato una partita di rimessa, e ha comunque l’ onere di far sperimentare giovani interessanti.

Il tabellino della gara

Roio Calcio-Campo di Giove: 2-1 (1-0)

ROIO CALCIO: Scoscina; D.Sfarra; M.Alfonsi; Paoletti  (86’ Finucci); Ciccozzi, Caldaroni, Pilone; Sfarra (68’ Paglia); Sebastiani; Di Clemente; Scoccia (86’Gigante). A disposizione: Angelone;Cliamastone, D.Santilli. All. Stefano Ostili.

CAMPO DI GIOVE: Di Girolamo; Sttevendemmie; Stati; M.Marinucci; A.Marinucci; Maddalena; Delfino; Santilli (45’ Di Mascio), De Chellis; Di Paolo; Vella (65’ Tarulli). All. Antonio D’Amico

ARBITRO: Carlo Giampaolini di L’Aquila

MARCATORI: 33’ Sfarra(R), De Chellis (C),Ciccozzi (R)

© riproduzione riservata