lunedì 25 settembre 2017

Terza Categoria

scritto da .

La Virtus si diverte con l’ Arischia (2-6) e accorcia sull’ Ovidiana

La Virtus si diverte con l’ Arischia (2-6) e accorcia sull’ Ovidiana La Virtus si diverte con l’ Arischia (2-6) e accorcia sull’ Ovidiana

Un lunch match ricco di reti quello andato in scena al Comunale di Pizzoli. La Virtus Barisciano annienta l’ Arischia sul risultato di 2 a 6. La squadra di casa si conferma vittima preferita dei neroverdi avendo subito 13 gol nei due confronti di Campionato.  Al 7’ minuto gli ospiti si portano in vantaggio dopo un calcio di rigore realizzato da Sommese. L’ attaccante di Nola si ripete al 15’, ma i gialloblu restano in partita grazie alla rete di Capogrossi.  Nel secondo tempo la Virtus diventa padrone del match e infligge qattro gol ai gialloblu: al 55’ con D’ Innocenzo, al 64’ con il solito Sommese, al 70’ con M.Del Grasso e al 85 con Bernardi.

Grazie a questa tripletta Sommese eguaglia a quota 34 reti il record di Liberatore, l’attaccante della Morronese, capocannoniere del Campionato di Terza Categoria nella passata stagione. I bariscianesi grazie a questa vittoria diminuiscono il gap sull’ Ovidiana e possono ancora matematicamente sperare nella vittoria finale.

© riproduzione riservata