lunedì 20 novembre 2017

Seconda Categoria

scritto da .

Seconda A. Pianola sconfitta dal Genzano 2-1. Sotto accusa il direttore di gara

Il Presidente del Pianola Cesare Lepidi Il Presidente del Pianola Cesare Lepidi

Match tiratissimo quello andato in scena oggi al San Rocco di Pianola. Vince il Genzano 2-1 e con le reti di Gioia e Forcucci mantiene invariato il distacco di un punto dalla capolista Pacentro. Mastica amaro il Pianola, seconda sconfitta consecutiva e brusco rallentamento in chiave play off. Gara accesa e combattuta, gli aquilani puntano il dito contro il direttore di gara, il Sig. De Simone della sezione di L'Aquila, reo di averli diretti nelle ultime due gare (quella odierna e quella di domenica scorsa) con decisioni sempre a favore degli avversari. Il disappunto nel comunicato giunto a margine del match:

L'arbitro della partita è stato protagonista di episodi discutibili tutti a nostro sfavore. Solitamente non siamo una società che fa polemiche. Però visto l'anomalia che l'arbitro era lo stesso della scorsa partita e visto che anche domenica scorsa ha fischiato tutto a nostro sfavore ammonendo solo giocatori nostri e uno è stato anche espulso, oggi si è ripetuto allo stesso modo anzi anche peggio visto che ne ha espulso ingiustamente due e ne ha ammoniti altrettanto ingiustamente due dopo che avevano subito fallo di gioco. Invece ai nostri avversari, nonostante hanno fatto falli duri e ripetuti e polemizzato con lo stesso arbitro per tutta la partita, non è stato dato neanche un cartellino giallo. Consapevoli di affrontare una squadra che si sta giocando il campionato non ci va di perdere una partita equilibrata viziata da decisioni arbitrali ingiuste che soprattutto ci mettono in difficoltà per le prossime partite.
A.S.D. Pianola

------© riproduzione riservata