Thursday 02 July 2020

scritto da .

Gir.A.La Torrese dilaga, il Giulianova rallenta

Gir.A.La Torrese dilaga, il Giulianova rallenta Gir.A.La Torrese dilaga, il Giulianova rallenta

Anche questa volta condizionata dal maltempo, la terza giornata di ritorno passa in archivio per quattordici formazioni, ad esclusione dei due rinvii per ghiaccio.

La Torrese dilaga in quel di Balsorano, termina 7-1 in favore dei giallorossi che passano con le reti di De Santis (due reti), Torre, Iampieri, Clementoni, Shofolan e Capretta.

Il Real Giulianova rallenta tra le mure amiche impattando 1-1 contro una buona Nuova Santegidiese. Sblocca capitan Del Grosso salvo poi farsi recuperare dalla rete di Pesce per gli ospiti al 35' del secondo tempo.

Il Celano è rallentato invece in casa dal Fontanelle. Per i giallorossi ospiti è il solito Mario Bizzarri ad andare in gol.

Riprende con un'altra marcia l'anno del Mosciano. Importante è infatti la vittoria per 2-0 sul Mutignano. Spinozzi e Carlinfante da calcio di rigore permettono al Mosciano di iniziare ad intravedere la prima posizione utile alla salvezza, salvo i recuperi di San Benedetto e San Gregorio.

Inizia a stupire e lo fa ormai da qualche gara, il Tossicia di mister Gianluca Muscarà. Passati prima in svantaggio contro un ostico Notaresco, i neroverdi di casa prima pareggiano e poi mettono la freccia, salendo così a quota 29 punti in classifica, proprio alle spalle di Fontanelle e dello stesso Notaresco.

Sorrisi e un buon inizio di anno anche per l'Alba Montaurei che passa 2-0 sul malcapitato Controguerra. La squadra che dopo il Balsonano è quella messa peggio in classifica, non conosce fine alla cris.Di Simone Cosmi e Bruno le Aquilio le reti per i ragazzi di  mister Di Luigi che oscurano anche l'errore dal dischetto dell'ex Teramo Fusco, neutralizzato dall'estremo ospite vibratiano.




© riproduzione riservata