domenica 15 settembre 2019

scritto da .

Gir B. Villa 2015 – Bucchianico 1 - 4: capitombolo biancorosso

Gir B. Villa 2015 – Bucchianico 1 - 4: capitombolo biancorosso Gir B. Villa 2015 – Bucchianico 1 - 4: capitombolo biancorosso

Francavilla al Mare - Pesante sconfitta interna per il Villa 2015 che cede 1 - 4 tra le mura amiche con il Bucchianico.

I padroni di casa mostrano tanta buona volontà nel creare gioco, ma creando pochissimi reali pericoli agli avversari. Invece gli ospiti si sono mostrati più cattivi nella metà campo avversaria riuscendo a colpire più volte. Per il Villa 2015 un solo punto nelle ultime sei partite (tra l’altro conquistato con la corazzata Spoltore), mente il Bucchianico si conferma in una discreta posizione di classifica.

Nel Villa 2015 assenti gli infortunati Davide Galasso, Berardocco e Formento. Invece nel Bucchianico out gli infortunati Castropaolo, Montanaro, Di Menna e Ferrari. 

La cronaca

Al 9’ una conclusione di Rapino da posizione defilata sulla sinistra termina di poco sulla traversa. Ma all’11’ è il Bucchianico a passare in vantaggio con Di Properzio che raccoglie un lancio lungo e supera Giangiacomo. Al 18’ sugli sviluppi di una punizione lo stesso Di Properzio manda di poco a lato. 1minuto dopo capitan Ferri da fuori manda sul fondo. Ma poco più tardi sono gli ospiti a trovare nuovamente la via del gol con Clivio che raccoglie una verticalizzazione e con un diagonale realizza. Al 28’ Di Properzio si libera di un difensore avversario ed impegna Giangiacomo che ribatte. Al 35’ Zappacosta è costretto ad abbandonare il campo per infortunio, al suo posto entra Di Crescenzo. Al 37’ ci prova Di Michele dalla distanza, manda fuori. Al 40’ il Villa 2015 accorcia le distanze con una punizione di Rapino battuta centralmente che si insacca alla destra di Pompilio.

Nella ripresa all’8’ una punizione di Cozzolino è bloccata da Pompilio. Al 14’ il tris degli ospiti con un colpo di testa di Di Crescenzo sugli sviluppi di un angolo. Al 16’ il Villa reclama un penalty per un presunto atterramento in area su Rapino. Al 23’ il Bucchianico cala il poker: Di Properzio raccoglie un traversone dalla sinistra e con un diagonale realizza. Al 30’ ci prova Proterra dal vertice destro dell’area, para Pompilio. 1’ dopo Di Properzio appoggia per Palombo che da solo davanti a Giangiacomo si fa ribattere la conclusione. Poco dopo Mammarella da fuori scheggia il palo. Al 35’ su una conclusione di Rapino Di Crescenzo sfiora l’autorete. 1’ più tardi il Bucchianico reclama un penalty per un presunto atterramento in area di Ferri su Di Properzio. Al 40’ una conclusione a giro di Leombruno lambisce la traversa.

Tabellino

Villa 2015: Giangiacomo, Mattia Galasso, Colantonio, Ferri, Troccola (32’ st Fratini), Di Quinzio, Joseph Miele (15’ st Proterra), Bevilacqua, Cozzolino, Rapino, Rispoli (22’ st Leombruno) A disposizione: Sciavilla, Barbone, D’Amario, Diop Allenatore: D’Orazio

Bucchianico: Pompilio, Zappacosta (35’ pt Di Crescenzo), Mammarella (41’ st Di Federico), Di Michele, Tracanna, Pica, Spadaccini (1’ st Persico), Serafini, Palombo, Di Properzio, Clivio A disposizione: Di Muzio, Bombardini, Masci, Liberato Allenatore: D’Orazio

Arbitro: Di Monte (sezione di Lanciano)

Assistenti: Mastrogiuseppe (sezione di Sulmona) e Morelli (sezione di Pescara)

Marcatori: 11’ pt e 23’ st Di Properzio, 19’ pt Clivio, 40’ pt Rapino, 14’ st Di Crescenzo

Ammoniti: nessuno

Espulsi: nessuno

Note: recupero 0’ pt 1’ st, angoli 3-5 per il Bucchianico

Francesco Rapino




© riproduzione riservata