domenica 15 settembre 2019

scritto da .

Seconda Categoria B. Giornata 13, il punto della situazione.

Seconda Categoria B. Giornata 13, il punto della situazione. Seconda Categoria B. Giornata 13, il punto della situazione.

Non ha dato frutti il temuto maltempo, a dispetto di ogni nefasta previsione metereologica, cosicchè la giornata numero 13 ha potuto offrire il meglio di sè in termini di gol e risultati. Ne sanno qualcosa Pitinum e Capitignano che nell'anticipo di Sabato impattano 3-3 al termine di una gara ricca di reti e occasioni. Un punto che fa morale per gli ospiti, la cui annata non è certo da incorniciare, allo stesso tempo però delude gli aquilani, apparsi un pò in ombra oramai da qualche giornata. Ci sarà tempo per rifarsi. Fa di nuovo scalpore il pareggio a reti inviolate del Tornimparte, stavolta a fermare l'oramai ex capolista è stato nientepopodimeno che il San Giovanni Pelino. Come dire: non me l'aspettavo. Intanto il Real Ofena ringrazia e saluta, un secco 0-2 al Monticchio ed il sorpasso è compiuto. Tra l'altro la capolista ha disputato una gara in meno rispetto al Tornimparte e domenica con l'arrivo del Cesaproba (recupero della dodicesima giornata) il distacco potrebbe aumentare ulteriormente. Nel paese della pizza si continua a vincere, a farne le spese un derelitto Lucoli, suonato a suon di reti (5-1). Terza sconfitta nelle ultime tre gare giocate.

In zona play off continua la marcia del Pizzoli che incamera altri tre punti e si porta a quota 24; tocca a uno Za Mariola Bussi ben messo in campo cedere il passo agli uomini di mister Salomone, sempre più proiettati alla conquista degli spareggi.   In compagnia probabilmente di un risorto San Demetrio a cui la giornata di stop forzato pare aver fatto bene. 5 a 1 ad una Sangregoriese decimata da assenze e infortuni. Giornata felice infine per l'Atletico Preturo a cui va il derby "dell' areoporto" con i cugini del Preturo; tre a zero il finale della stracittadina e se non fosse per i punti di penalizzazione ad oggi il terzo posto sarebbe garantito. Il girone di andata è andato, almeno in teoria. Solo il 23 dicembre con i recuperi della dodicesima giornata può dirsi chiuso,in pratica.




© riproduzione riservata