domenica 15 settembre 2019

scritto da .

Seconda Categoria B. Presentazione della tredicesima giornata.

Seconda Categoria B. Presentazione della tredicesima giornata. Seconda Categoria B. Presentazione della tredicesima giornata.

Incrociamo le dita e alziamo gli occhi al cielo: la caduta di fiocchi di neve non sarà certo di buon auspicio per la giornata calcistica, spezzettata tra sabato e domenica, quasi a sfuggire  gli effetti di un clima a cui si può chiedere di essere clemente ma non di sparire del tutto. 7 giorni fa solo su tre campi si è giocato, ma è il tempo suo ed è giusto così. Si comincia oggi con Pitinum Abruzzo-Capitignano alle ore 14.30, e per gli aquilani il freddo sarà un nemico in più. Urge vendicare subito la sconfitta di domenica in quel di Bussi, di fronte ad un Capitignano in caduta libera ma non deciso a mollare. Domenica alle 11 la Sangregoriese ospita il San Demetrio con l'intento di uscire dalla zona playout. Di contro ai vestini interessano gli spareggi promozione ed allora ecco tutti gli indizi per un incontro intensissimo. Alle 14.30 la capolista Real Ofena tenta, a Monticchio, di allungare il passo sulle inseguitrici. Non è l'avversario ideale l'undici di mister Pasqualone, perchè coriaceo e ben determinato a risalire la china. A proposito di inseguitrici c'è da segnalare che tra queste ora figura il Tornimparte, complice il recente mezzo passo falso con il Pizzoli. Classifica alla mano tuttavia sarà facile ai ragazzi del trainer Narducci, far proprio il posticipo (ore 18) tra le mura del San Giovanni Pelino, penultimo in graduatoria.

Pronostico semplice anche a Cesaproba dove il Lucoli cercherà quantomeno di limitare i danni, nonostante le chiare intenzioni di salvare una stagione scellerata. Per i padroni di casa tre punti sulla carta facili e la sensazione di aver trovato, dopo un incerto inizio, la giusta quadratura.

Protagoniste della giornata due gare a dir poco interessanti. Cominciamo da Pizzoli-Za Mariola Bussi: ai padroni di casa l'aver pareggiato a Tornimparte ha conferito ulteriore sicurezza, ma lo Za Mariola gioca molto bene a pallone e da qualche domenica i risultati ne danno atto. C'è poi un derby o una stracittadina che dir si voglia, che vede di fronte Atletico Preturo e Preturo;  gara incerta nelle previsioni e nei risultati se si considerano anche i 18 punti in classifica cisascuno. Certo l'Atletico ha una gara in meno ma da qualche domenica stenta a riprendere il passo delle prime partite, al contrario dei cugini a cui fa molto gola la sesta vittoria stagionale e perdipiù davanti al pubblico di casa. Saremo vigili, sempre però con un occhio al meteo. Le previsioni dell'ultim'ora indicano neve e senza disfattismo prepariamoci ad una domenica dalle mille sorprese.




© riproduzione riservata