lunedì 24 luglio 2017

AreaMundial

scritto da .

Area Mundial 2016. Altra edizione record! USA campione

Area Mundial 2016. Altra edizione record! USA campione Area Mundial 2016. Altra edizione record! USA campione
Scende il sipario a notte inoltrata sulla 16° edizione dell’Area Mundial, evento sportivo di punta dell’estate abruzzese, che anche quest’anno ha registrato una nutrita partecipazione, superando nei numeri le edizioni precedenti
 
La splendida manifestazione, che si è svolta presso gli impianti sportivi dell’Area Sport di Monticchio, ha visto la partecipazione di centinaia di spettatori giunti anche da fuori città per assistere alle varie discipline sportive, che per l'occasione sono state accompagnate da lezioni di fitness con Andrea Trionfi e Studio Fitness L'Aquila, giochi in acqua nella piscina all’aperto, Pugilato (a cura della ASD L'Aquila Boxe 1966)Cross Fit e Boot Camp (grazie alla collaborazione di Fitness Village di Gabriele Perilli), dimostrazioni di tiro con l'arco ed esibizione del gruppo sbandieratori Sbandierai.
 
Grande novità di quest’anno la corsa running (a cura dell'Atletica Abruzzo), che ha attraversato, con i sui 13 km, le frazioni di Monticchio, Onna ed il comune di Fossa. Sui quasi 200 i partecipanti, ha avuto la meglio, nella categoria maschile, Federici Luigi, secondo e terzo Albani Roberto, Vernarelli Piero. Nella categoria femminile si è classificata prima Cialfi Daniela, alle sue spalle Romano Anna e Bellanza Miriam. Tutti i runner fanno parte dell'ASD Atletica Abruzzo L'Aquila.
 
Dopo una finale molto combattuta, la squadra USA (Piccirilli Mattia, Boianelli Luca, Sforza Mauro
Cavalli Giuseppe, Gizzi Simone, Cafarelli Alessandro, Di Francia Nicola) si aggiudica il titolo di campione Area Mundial 2016 di calcio a 5 maschile, battendo ai rigori l'altra finalista, la Grecia (Vergari, Iommetti, Zazzara, Tuzzi, Sperandio, Catalli, Carosone). Miglior giocatore del torneo Catalli, miglior portiere Piccirilli.
 
La finale del calcio a 5 femminile se l'aggiudica il Costa Rica del capitano Vicchiariello, premiata anche come miglior giocatrice del torneo, e di mister Raffaella Rosa. Le ragazze (Vicchiarello, De Angelis, Cacciola, Forgnone, Bischi, Gavagni, Del Prete).
 
Nel volley femminile Over, dopo il secondo posto dell'anno scorso, il torneo è stato vinto da Barbara Murri (risultata a fine competizione la miglior giocatrice) Chiara Farroni, Laura De Zuani, che hanno rappresentato la nazione USA; migliore giocatrice. Nel Volley maschile, vittoria per il Belgio (Caione Marcello, Murri Daniele, Fontana Davide). Novità dell'edizione 2016, la categoria Volley Under 16, vinta dalla Svizzera di Gianfrancesco Giada, Crisi Irene e De Bernardinis Giada.
 
La finale del Torneo di Touch Rugby, Memorial Riccardo Giannangeli, è stata vinta per il secondo anno consecutivo dalle Isole Fiji (Zugaro, Petricone, Carnicelli, Masciovecchio, Rotellini F., Rotellini S., Lepidi) che ha avuto la meglio sulla squadra dell'Irlanda. Miglior giocatore del Torneo la giovane Chiara Vignini.
 
La terza edizione del torneo di basket 2vs2 maschile, organizzato da Simone Passacantando e Valerio Ippoliti, ha visto affrontarsi 12 squadre Su tutte ha avuto la meglio, la Francia (Ricci Antonello, Iezzi Quirino) che ha superato in finale l'Italia di Ianni Stefano, Cioni Pierpaolo e Carra Fabrizio. Miglior giocatore Ricci Antonello. Nella prima edizione del basket f2vs femminile, prima classificata la Georgia (Corradini Valentina, De Gregoris Erika), mentre seconda la squadra della Grecia (Ambrogio Sara, Ciccone Morena); il premio di miglior giocatrice è stato assegnato a De Gregoris Erika.
 
La 3° edizione del  torneo di Beach Tennis, ha visto 1° classificati Laurenzi Manuele e Rovo Daniele  in rappresentanza del Brasile, mentre nella 1a edizione del torneo di biliardino il podio è il seguente: 1° Fabio Coletta/Giuseppe Rosati; 2° Francesco Tremante/Davide Iannucci, 3° Marco Franchi/Luca D'Alessandro
 
 
"Anche quest'anno lo sport ha vinto, e lo dimostrano le cifre da record di pubblico e sportivi -hanno detto i promotori della manifestazione  –  Tutto ciò è stato possibile grazie al grande lavoro e all’impegno di tutto lo staff dell’Area Sport.  Un ringraziamento particolare sentiamo di rivolgerlo ad Andrea Trionfi e Gabriele Perilli, alla Palestra L’Aquila Boxe, al Gruppo delle Vecchie Fiamme Old Rugby, alle Belve Nero Verdi, alla Valle Aterno C5 femminile, ai ragazzi di Paganica per lo splendido Terzo Tempo, ai ragazzi della “Bottiglieria Lo Zio”,allo staff di "Atuttocalcio TV", alle proloco di Monticchio, di Fossa e di Onna e a tutti i nostri sponsor".
© riproduzione riservata